Distanza Pisa Volterra
Indicazioni

Cambiare prospettiva: scopri la magia della Distanza Pisa Volterra

Per coprire la distanza da Pisa a Volterra in auto, segui queste indicazioni:

1. Parti da Pisa e dirigiti verso est sulla strada SS12.
2. Continua a seguire la SS12 per circa 15 chilometri.
3. Alla rotonda, prendi la prima uscita per continuare sulla SS12 in direzione di Pontedera/Volterra.
4. Prosegui sulla SS12 per circa 20 chilometri fino a raggiungere la città di Pontedera.
5. Attraversa Pontedera rimanendo sulla SS12 e continua a seguire le indicazioni per Volterra.
6. Dopo aver lasciato Pontedera, continua sulla SS12 per circa 30 chilometri.
7. Al bivio, mantieni la destra per continuare sulla SS439 in direzione di Volterra.
8. Segui la SS439 per circa 25 chilometri fino a raggiungere Volterra.

Ricorda di prestare attenzione alle indicazioni stradali lungo il percorso per assicurarti di rimanere sulla strada corretta.

Arrivare con un mezzo pubblico

Per raggiungere Volterra da Pisa utilizzando mezzi di trasporto pubblico, puoi seguire queste indicazioni:

1. Treno: Dalla stazione ferroviaria di Pisa Centrale, prendi un treno per la stazione di Pontedera-Casciana Terme. I treni partono regolarmente da Pisa per Pontedera, e il viaggio dura circa 20 minuti. Dalla stazione di Pontedera-Casciana Terme, puoi prendere un autobus per Volterra. Gli autobus sono gestiti dalla società CTT Nord e il viaggio dura circa 45 minuti.

2. Autobus: Dalla stazione degli autobus di Pisa, puoi prendere un autobus diretto per Volterra. I servizi di autobus sono gestiti dalla società CTT Nord e offrono collegamenti diretti tra Pisa e Volterra. Il viaggio in autobus dura circa 1 ora e 30 minuti.

3. Noleggio auto: Se preferisci, puoi noleggiare un’auto a Pisa e guidare fino a Volterra seguendo le indicazioni stradali fornite in precedenza. Ci sono diverse agenzie di noleggio auto disponibili sia all’aeroporto di Pisa che in città.

4. Aereo: Se arrivi all’aeroporto di Pisa, puoi prendere un treno o un autobus per la stazione ferroviaria di Pisa Centrale e seguire le indicazioni fornite sopra per prendere un treno o un autobus per Volterra.

Ricorda di verificare gli orari dei treni e degli autobus in anticipo, poiché potrebbero subire variazioni in base alla stagione e al giorno della settimana.

Distanza Pisa Volterra

Pisa:
1. Torre di Pisa: La famosa Torre di Pisa è un’icona della città e una delle attrazioni turistiche più visitate in Italia. Non perdere l’opportunità di salire in cima alla torre e ammirare la vista panoramica sulla città.
2. Piazza dei Miracoli: Questa piazza è un sito del patrimonio mondiale dell’UNESCO e ospita alcuni dei monumenti più importanti di Pisa, come la Torre di Pisa, il Duomo di Pisa, il Battistero e il Camposanto Monumentale.
3. Museo delle Sinopie: Situato accanto al Duomo di Pisa, questo museo espone le sinopie originali (preparatory drawings) degli affreschi del Camposanto Monumentale, consentendo ai visitatori di apprezzare il processo creativo degli artisti medievali.
4. Giardino e Museo Botanico: Questo splendido giardino botanico è uno dei più antichi d’Europa e ospita una vasta collezione di piante e fiori provenienti da tutto il mondo. È un luogo ideale per rilassarsi e godersi la natura.
5. Lungarni di Pisa: Lungo le rive dell’Arno si trovano i Lungarni, una serie di strade affascinanti dove è possibile passeggiare, fare shopping e gustare la cucina locale.

Volterra:
1. Porta all’Arco: Questa è la porta di accesso principale alla città e rappresenta un esempio ben conservato dell’architettura etrusca. Camminare sotto l’arco storico è un’esperienza unica.
2. Piazza dei Priori: Questa piazza è il cuore di Volterra e ospita alcuni degli edifici più importanti, come il Palazzo dei Priori, il Palazzo Pretorio e la Torre del Porcellino. La piazza è un luogo ideale per sedersi, rilassarsi e godersi l’atmosfera.
3. Acropoli etrusca: Salendo sulla collina di Volterra, si può visitare l’acropoli etrusca, che offre una vista panoramica sulla città e sulla campagna circostante. Qui si possono ammirare i resti delle antiche mura e dei templi etruschi.
4. Museo Etrusco Guarnacci: Questo museo ospita una vasta collezione di arte etrusca, tra cui la famosa Ombra della Sera, una statua in bronzo che rappresenta un’ombra.
5. Alabaster Workshop: Volterra è famosa per la lavorazione dell’alabastro, una pietra semi-preziosa. Visita una delle numerose botteghe di artigiani locali per vedere come vengono realizzati oggetti di alabastro e acquistarne uno come souvenir unico.

Ecco alcuni altri punti di interesse che potresti considerare durante la tua visita a Pisa e Volterra:

Pisa:
1. Chiesa di Santa Maria della Spina: Questa piccola chiesa gotica è situata sul lungarno di Pisa ed è famosa per la sua elegante architettura e le decorazioni dettagliate.
2. Museo Nazionale di San Matteo: Questo museo ospita una vasta collezione di opere d’arte medievali e rinascimentali, tra cui dipinti, sculture e manoscritti.
3. Orto Botanico di Pisa: Questo giardino botanico, fondato nel 1543, è uno dei più antichi d’Europa e ospita una vasta varietà di piante e alberi provenienti da tutto il mondo.
4. Piazza dei Cavalieri: Questa piazza è stata il centro del potere politico di Pisa nel Medioevo ed è circondata da edifici storici, tra cui il Palazzo dei Cavalieri e la Chiesa di Santo Stefano dei Cavalieri.
5. Museo dell’Opera del Duomo: Situato di fronte al Duomo di Pisa, questo museo ospita una collezione di sculture e opere d’arte che una volta facevano parte del complesso della cattedrale.

Volterra:
1. Teatro Romano: Questo antico teatro romano, risalente al I secolo a.C., è uno dei più importanti siti archeologici di Volterra e offre una vista panoramica sulla città.
2. Cimitero di Volterra: Anche noto come Camposanto Vecchio, questo cimitero è situato accanto al Duomo ed è famoso per i suoi affreschi medievali e le tombe monumentali.
3. Museo di Arte Sacra: Questo museo è ospitato nel complesso del Duomo di Volterra e conserva una collezione di opere d’arte religiosa, tra cui dipinti, sculture e oggetti liturgici.
4. Parco Archeologico e Museo di Volterra: Questo parco archeologico si estende su una vasta area e offre visite guidate alle antiche rovine etrusche, tra cui tombe, templi e resti delle mura cittadine.
5. Palazzo dei Priori: Questo imponente palazzo medievale è situato nella Piazza dei Priori ed è sede del Municipio di Volterra. È possibile visitare alcune delle sale interne e godere di una vista panoramica dalla Torre del Podestà.

Potrebbe piacerti...