Mario Caliri, nuovo socio Sismaitalia

Mario Caliri nuovo socio Sismaitalia

Alla scoperta dello spirito di un Imprenditore

Mario Caliri racconta:

“Leggendo di recente il codice civile mi sono imbattuto nell’articolo 2082 in cui è sancita la nozione generale di imprenditore: è imprenditore chi esercita professionalmente una attività economica ed organizzata al fine della produzione o dello scambio di beni o di servizi.

Da questa definizione si evincono i requisiti minimi necessari affinché un dato soggetto sia considerato imprenditore e pertanto sia sottoposto alla relativa disciplina.

Nel mio percorso imprenditoriale spesso la veste che costruiva i miei obiettivi si è trasformata, adattandosi alle esigenze di mercato, al cambiamento dello scenario economico e politico, alle esigenze del mondo professionale in cui esercitavo la mia professione.

“Cambiamento” è sempre stata la parola che ha caratterizzato la mia carriera: a volte unico imprenditore e volte socio di progetti innovativi.”

Il rischio dell’imprenditore

“L’attività imprenditoriale è, di per sé, attività “rischiosa”, perché il risultato economico dipende da numerosi fattori, non sempre prevedibili o previsti dall’imprenditore; quest’ultimo potrebbe addirittura perdere tutto ciò che ha investito.

È questo, il cd. rischio di impresa, rischio che, secondo l’opinione tradizionale, giustifica il potere dell’imprenditore di dirigere il processo produttivo e legittima l’acquisizione da parte sua degli eventuali profitti; in altre parole, è proprio l’esistenza del rischio di impresa a giustificare il profitto dell’imprenditore.”

L’evoluzione dell’imprenditore

“Come uomo e come padre di famiglia riconosco il grande valore umano dell’innovazione che è “rinascita”: i figli diventano grandi, bellissimo.

Come padre ho insegnato loro che i rischi per la loro vita non sono un problema ma una possibilità di consolidare il carattere e migliorare le proprie capacità personali.

Ho detto loro che è la strada migliore per lo sviluppo umano e lavorativo è l’adattamento delle nuove situazioni. Come imprenditore ho scelto il rischio ed i fattori di cambiamento come stimolo alla mia crescita professionale.

L’attività economica, lo status quo della mia impresa oggi vanno verso nuovi cambiamenti.

Sono partito da queste riflessioni e dalla mia storia personale e professionale per attuare un altro cambiamento, la fusione con Sismaitalia e la costituzione di un nuovo gruppo che ha come scopo l’imposizione sul mercato con un nuovo metodo politico ed economico e con la missione di emanciparsi dal vecchio, inteso come volontà personale e professionale di cambiare verso un nuovo metodo imprenditoriale: il controllo attraverso un sogno d’impresa.”

Mario Caliri
Socio Sismaitalia

La fusione con Hommedia

→ Scopri di più sulla fusione con Hommedia.

→ Scopri di più sulla fusione con Hommedia insieme ad Oscar Stucchi.

→ Scopri di più sulla fusione con Hommedia insieme a Ruggero Barzio.

Sismaitalia

La mission dell’azienda si basa principalmente sulla volontà di moltiplicare la forza della comunicazione attraverso tecnologie, servizi e competenze sempre più specializzate in tutti i diversi ambiti della distribuzione pubblicitaria.